informazioni

                                            
per informazioni e contatti scrivi a:

3 dicembre 2012

Test sul livello di tensione sociale per timidi e fobici


Chi mi segue sa che ogni forma di ansia sociale genera uno stato di ansia e di disagio nel vivere diversi tipi di situazioni, ma produce anche  una cattiva percezione di se stessi.
Ciò è dunque vero sia per le persone timide, sia per gli individui che soffrono di fobia.
Il test che vi presento è, perciò, adatto per chi è afflitto da forme di timidezza, che di fobia.
Si tratta di un semplice test utile, sia a chi è già in psicoterapia, e in tal caso, serve a valutare i risultati raggiunti e misurare i progressi che ci sono stati, sia a coloro che vogliono farsi un’idea di quale sia il grado di tensione  generale rispetto al vivere situazioni sociali di vario tipo.



Per la valutazione devi assegnare a ciascuna risposta un punteggio la scala di valori che segue:
mai = 0;  a volte = 1;  il più delle volte = 2;  spesso = 3;  sempre = 4

Poi somma i punteggi. 
Se la somma è inferiore a 10, vuol dire che c’è parecchio da lavorare.
Se il punteggio totale è tra 20 e 30, rasenti la sufficienza, ma ci sono aspetti da migliorare.
Se superi 30, sei ok  

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il commento